La boutique e il catering T’a Milano all’interno del Raw Temporary

Dal primo ottobre ad aprile 2016 Raw, l’acclamato Cabinet de Curiosités milanese, sceglie di dare la sua personalissima lettura dello stile dell’abitare attraverso un’esposizione temporanea in un’affascinante dimora cittadina.

Nel cuore della Milano d’inizio secolo, a pochi passi dal Palazzo della Triennale in Via Vincenzo Monti 42, Raw è voce narrante di atmosfere accoglienti popolate di oggetti insoliti e arredi d’epoca che celebrano le zone giorno e si evolvono con le stagioni: colori, luci e sapori per riscoprire il piacere dello stare in casa e valorizzare un nuovo rapporto tra spazio e tempo, come percorso emozionale fatto di memorie, istanti presenti e aspirazioni future.

Raw assume un ritmo del racconto pervaso dallo sguardo borghese colto, connaturato nella città di Milano e nelle capitali del nord Europa, presentando una selezione di proposte per l’arredo domestico e preziosi cadeaux ispirati alla ricerca dell’inedito e dell’inaspettato, tanto nel contenuto quanto nella forma, come in una sorprendente Wunderkammer. Raw Temporary è un concept store che valorizza l’istante nel quale qualcosa di speciale accade, qualcosa da vivere, da assaporare e da abitare: questo è lo stile dell’abitare secondo Raw.

Madrina d’eccezione la rivista Marie Claire Maison, che con la sensibile direzione di Cinzia Felicetti – grande ispiratrice dell’iniziativa –, il 14 di Ottobre inaugurerà la nuova boutique temporanea Raw con un cocktail autunnale, ospitando amici e addetti ai lavori alla scoperta di una inedita cornice sicuramente apprezzata meta del pubblico milanese nel corso dei prossimi mesi.
D’eccezione anche i partners che affiancano l’acclamato Cabinet de Curiosités nella sua arte dell’abitare, tra design, arte, illuminazione, raffinatezze e non solo.

I sapori sono quelli goduriosi della cioccolateria, immediatamente a sinistra dell’ingresso, fortemente voluta dai fratelli Alemagna che gioca con gli ambienti di design che la circondano. Si ispira infatti alle dolci botteghe parigine dell’inizio del secolo scorso con le vetrinette e i lampadari d’epoca e le pareti verde petrolio a riprendere il tema cromatico delle ultime scatole degustazione lanciate da T’a Milano. Un contesto unico, dunque, per conoscere tutta la gamma delle confezioni di cioccolato artigianale, i biscotti così come i cofanetti e i cesti natalizi che posso essere consegnati a domicilio per soddisfare la propria voglia di dolce o per un piacevole regalo magari in abbinamento ai cadeaux di Raw.
Ma che T’a non significhi solo cioccolato ormai è cosa nota ai milanesi che frequentano ogni sera l’elegante e omonimo bistrot di via Clerici. Per il RAW Temporary i fratelli Alemagna curano anche in esclusiva la parte food&beverage in occasione degli eventi privati che sceglieranno Raw Temporary.

http://www.tamilano.com/

Wall&Decò propone una raffinata collezione di carte da parati tailor-made, concepite tra i vari contributor anche dai fondatori di Raw: vere e proprie scenografie domestiche, che esaltano i volumi delle diverse stanze e privilegiano le atmosfere legate al mood stagionale con soggetti di forte impatto estetico.

http://www.wallanddeco.com/

DCW éditions stupisce con i suoi iconici punti luce: le raffinate silhouette della collezione Lampe Gras e le sinuose Mantis della collezione Bernard Schottlander enfatizzano il percorso emozionale all’interno degli ambienti domestici, separati da quinte scenografiche Raw e ispirati dalla selezione d’intramontabili pezzi di design e artigianato.

http://www.dcw-editions.fr/

A sottolineare la nota autunnale d’inizio progetto, la casa Schwung-Home riscalda la zona giorno della dimora con una serie di divani e poltrone accuratamente selezionati. Il risultato è un dialogo all’insegna della sperimentazione, tradizione e artigianalità, che propone un’interpretazione genuina dei valori dell’alto artigianato Belga.

http://schwunghome.com/

“Cerise sur le gâteau” la presenza di Olivier Langhendries, floral designer belga trapiantato a Milano, che con la sua arte compositiva soddisferà le richieste decorative più fantasiose di clienti intenzionati a “vestire per le feste” gli interni delle proprie dimore con tanti nuovi spunti.

http://olivierlanghendries.com/

Il cancello del giardino su via Tamburini accoglie il pubblico nelle giornate meno rigide con le magiche atmosfere corredate di una nostalgica glass house, allestita per l’occasione da Square Garden. La selezione di arredi e complementi Raw provenienti dai giardini di Francia e Belgio, come i tavolini in ferro e le sedie in legno vintage, arricchiscono le atmosfere en plein air.

http://square-garden.com/

Raw Temporary dedica uno spazio agli amici artisti che condividono la stessa passione per il bello. L’artista francese Ema Pradère inaugurerà la stagione con la mostra When Snow Melts Where Goes the White? e con l’esposizione di una collezione di ceramiche laviche.

Raw Temporary
Via Vincenzo Monti n. 42
20145 Milano

Dal 1 Ottobre 2015 al 30 Aprile 2016
Dal Martedì alla Domenica inclusa
Dalle 10.30 alle 19.30 orario continuato
Lunedi 15.30-19.30

Un progetto: Raw Milano.
Catering: T’a Milano

No Comment

Comments are closed.